SANATEC GROUP

Allontanamento Piccioni

giovedì 19 ottobre 2017

Preventivi On-line

Sanatec Group offre la possibilità di richiedere preventivi gratuiti on-line
Clicca qui
Oppure contattaci
Numero Verde Sanatec

Nuovi Accessi Area Riservata

Sanatec ha realizzato un Nuovo Sistema di Accesso all'Area Riservata
Clicca qui per accedere

Area Riservata: Utenti

Azienda
Utente
Password

Link Utili

Previsioni Meteo
Calcola il tuo percorso
Traffico in tempo reale

SANATEC SPONSOR SERIE A

www.mihailovca.ambasada.it
Leggi l' articolo ...

Solidarietà

Arco Onlus
Arco Onlus

ELENCO DEI VOLATILI MOLESTI

PICCIONE (Columba livia var. domestica)

piccioni

Lungo circa 30 cm, normalmente è grigio-blu con riflessi verdi e viola. La dieta è composta quasi interamente di grano e semi. Nelle aree urbane il cibo può comprendere rifiuti, pezzi di vegetali ed insetti.
Il nido è costruito sugli edifici, entro ogni possibile anfratto.
Ha una notevole importanza come parassita delle aree urbane, non c'è paese in Italia in cui il piccione non causi danni a persone e cose E' una specie stanziale.

STORNO (Sturnus vulgaris)

storno

Lungo circa 22 cm, ha una livrea bruno-nerastra fortemente picchiettata di bianco, con il becco nero.
La dieta comprende principalmente insetti, frutta, semi e grano, mangiando al suolo, non in prossimità dei posatoi.
Il nido è costruito in maniera rudimentale, con sterpaglie secche. Nidifica indifferentemente sia nelle cavità degli alberi in campagna, sia sotto le tegole in città.
Alcuni gruppi vivono stabilmente nelle città, altri vi migrano d'inverno, radunandosi sugli alberi e sui cavi elettrici.

PASSERO DOMESTICO (Passer domesticus)

passero domestico

Lungo circa 16 cm, ha una livrea bruno-castana superiormente e chiara inferiormente, con una banda bianca sulle ali.
Il cibo principale è costituito da semi e da grano ma non disdegna frutta, germogli, gemme e occasionalmente insetti.
Nidifica nei luoghi più diversi: buchi nei muri, cavità di alberi o cespugli.
Volatile di elevato interesse, per la forte presenza nelle nostre città, può causare danni sia per costruirsi il nido, sia per alimentarsi.

GABBIANO COMUNE (Larus ridibundus)

gabbiano comune

Lungo circa 42 cm, ha il capo bianco con macchie brune intorno all'occhio; il dorso grigio, il rimanente bianco.
Si nutre di tutto ciò che può avere valore alimentare. Può volare a più di 70 km di distanza dal proprio nido alla ricerca del cibo.
Nidifica di norma in piccole radure di canne o giunchi circondate dall'acqua. Può nidificare inoltre sui tetti e i cornicioni delle case.
Parassita delle aree urbane è pericoloso nei pressi degli aeroporti, ove si può scontrare con gli aerei o essere risucchiato dai motori.

TACCOLA (Corvus monedula)

taccola

Lunga circa 35 cm, presenta piumaggio nero sul dorso con nuca e occipiti grigi; il ventre è grigio scuro.
Si ciba d'insetti d'ogni specie, di chiocciole e di vermi. Fruga con il becco le immondizie presso le case o sulle strade.
Nidifica tra le tegole dei tetti o nei buchi delle pareti, su torri, campanili e spesso entra in competizione con il piccione.
Non è presente in tutta Italia: introdotto in alcune città per allontanare il piccione si è rivelato presto un fallimento.

CORNACCHIA GRIGIA (Corvus cornix)

cornacchia grigia

Lunga circa 45-50 cm, grigio-cenerina con la testa, il collo, le ali e la coda nere.
La sua dieta è molto varia, non disdegna neppure i rifiuti.
Costruisce un nido molto vistoso su alberi molto alti o sui tetti delle case.
Durante il giorno la possiamo scorgere nelle periferie delle città o vicino alle discariche dei rifiuti in cerca di cibo. La si può trovare la sera in città pronta a passare la notte sugli alberi e sui tetti più alti.

Sanatec Srl Chi Siamo | Mappa del sito | Privacy Policy | Contatti | Credits | ©2007 Sanatec Group Valid XHTML 1.0 TransitionalValid XHTML 1.0 Transitional